Decreto taglia prezzi: bonus bollette luce e gas per aziende

Il Consiglio dei Ministri lo scorso 18 marzo, su proposta del premier Mario Draghi, ha approvato all’unanimità il Decreto taglia prezzi.

All’interno del provvedimento, in vigore dal 22 marzo, è compreso un pacchetto di misure anche per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina, come il taglio del costo del carburante, il caro benzina e bollette.

È stato approvato il credito d’imposta per le imprese:

• dotate di contatori di energia elettrica di potenza disponibile pari o superiore a 16,5 kW, credito è pari al 12% della spesa sostenuta per l’acquisto della componente energetica effettivamente utilizzata nel secondo trimestre del 2022

• diverse da quelle a forte consumo di gas naturale. Il credito è pari al 20% della spesa sostenuta per l’acquisto del gas consumato nel secondo trimestre solare dell’anno 2022

• esercenti attività agricola e della pesca è riconosciuto un credito di imposta, pari al 20% della spesa sostenuta per l’acquisto del carburante effettivamente utilizzato nel primo trimestre solare dell’anno 2022.

Inoltre, le imprese con sede in Italia possono richiedere ai propri fornitori la rateizzazione degli importi dovuti per i consumi energetici relativi ai mesi di maggio 2022 e giugno 2022. Il numero massimo di rate mensili non potrà essere superiore a 24.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni, su tutte le agevolazioni in vigore, per contrastare l’aumento dei costi energetici!

 

 

INVIA UN MESSAGGIO OPPURE CHIAMACI Tel. 0424 1958007 

 

    Accetto di ricevere le notizie e le offerte di ENORD ENERGIA SRL e ho letto e accetto i termini e le condizioni. Iscrivendomi accetto l'informativa sulla Privacy Policy e confermo di avere almeno 16 anni.

    Comments are closed.